PARODONTOLOGIA NON CHIRURGICA: Corso Pratico
€ 390,00
Prezzi per professione
Dal 28 set 2024 al 28 set 2024
Roncati Marisa
Dr.ssa Roncati Marisa Bio

Il corso è prevalentemente PRATICO, incentrato sulla strumentazione parodontale non chirurgica, manuale e ad ultrasuoni, utilizzando una tecnica efficace e in totale comfort del paziente, ma soprattutto specifica e personalizzata alle esigenze di ogni singolo sito. Inoltre, si forniranno aggiornamenti su tecniche, strumenti, attrezzature e protocolli per una terapia adeguata eziologica.

La sessione pratica sarà la predominante del corso, a partire dall’inizio della giornata. Gli argomenti teorici saranno trattati secondo le richieste dei partecipanti, illustrati con numerosi VIDEO di casi clinici trattati con follow up.

PER IL CORSO NON È NECESSARIO L’ACQUISTO DEL MATERIALE

Si consiglia ad ogni partecipante di portare con sé lo strumentario parodontale che normalmente utilizza, meglio ancora se consumato (strumenti manuali, universali e/o area specifica, sonda parodontale, specchietto, una pietra per affilare di qualsiasi tipo, ed eventualmente un inserto per apparecchio ad ultrasuoni). Se non si ha nessun problema lo fornisce l’organizzazione!



Al termine del corso sarà reso disponibile in piattaforma il materiale didattico del corso. Il materiale resterà disponibile ai partecipanti.
SABATO 28 SETTEMBRE 2024
orario 9.00 -17.00

NEL DETTAGLIO nelle giornate affronterete:
Strumentazione parodontale
-Kit minimalista: pochi strumenti con cui eseguire sia la strumentazione aggressiva che quella di routine
-Strumentazione ad ULTRASUONI, Utilizzo di inserti a punta fine per la strumentazione sottogengivale
ESERCITAZIONI PRATICHE sull’AFFILATURA degli strumenti parodontali non chirurgici

PROGRAMMA:
PROTOCOLLO NON CHIRURGICO STEP BY STEP DI TRATTAMENTO IN CASO DI MUCOSITEE IN CASO DI PERIMPLANTITE
-Igiene Domiciliare quotidiana e Igiene Professionale modificate
-Igiene professionale efficace in caso di riabilitazione protesica su impianti
-Decontaminazione della Superficie Implantare
-Strumenti in titanio per rimuovere depositi calcificati in caso di impianti in titanio: 1 solo strumento manuale è consigliato associato ad inserti in peek, carbo--composito, plastica fusa a metallo, o modificati per il mantenimento degli impianti con apparecchi ad ultrasuoni
-Video didattici su polishing utilizzando polvere di glicina, indicata anche in caso di impianti
-ANTIMICROBICI, antibiotici sistemici e locali
-Frequenza dei RICHIAMI PERIODICI e protocolli clinici di una seduta di igiene professionale
-CASI CLINICI con FOLLOW UP
-Eziologia, Fattori di Rischio, Sopravvivenza implantare/successo implantare
-Principali differenze tra dente e impianto e tra perimplantite e parodontite
-Prevenzione e Trattamento - Terapia Parodontale Non Chirurgica

PARTE TEORICA
-La preparazione iniziale come prima fase del trattamento parodontale. Quando non è indicata
-Programmazione degli appuntamenti: protocolli tradizionali e protocolli accelerati
-Antibiotico terapia, sistemica e topica; dosi sub-antimicrobiche. Indicazioni della letteratura internazionale

PARTE PRATICA
ESERCITAZIONI PRATICHE di strumentazione parodontale avanzata su modelli didattici con materiale portato dal partecipante ed eventualmente fornito dal relatore.


STRUMENTAZIONE PARODONTALE NON CHIRURGICA IN SEDE SOTTOGENGIVALE
Durante il corso la parte pratica inizierà con il descrivere, ma soprattutto provare su modelli il Movimento Verticale Modificato, che negli anni ho modificato migliorando i risultati della mia tecnica di strumentazione.
Sia in tasche poco oppure molto profonde, inserisco sempre lo strumento di punta. Questo significa che eseguo una rotazione dello strumento con la mano non dominante a livello del manico, prima di accedere alla superficie sotto gengivale. Per evitare di traumatizzare il tessuto molle, lo strumento risulta obliquo rispetto all’asse verticale del dente. Secondo la mia tecnica modificata proprio la punta dello strumento deve agganciare, quasi “arpionare” la porzione più apicale del deposito, con l’obiettivo di staccarlo dalla superficie radicolare.
Con questa tecnica ho conseguito i risultati clinici documentati in diversi articoli pubblicati nella letteratura basata sull’evidenza. Oltre a ciò è possibile eseguire il trattamento parodontale non chirurgico in assenza di anestesia. Il paziente avverte dolore solo se l’operatore ingaggia il tessuto molle. Viceversa, una strumentazione aggressiva, ma confinata nell’ambito del tessuto duro del dente, non arreca disagio al paziente e soprattutto previene lesioni del tessuto mucoso.

UTILIZZO DEL LASER IN PARODONTOLOGIA NON CHIRURGICA: uno strumento che facilita ma non sostituisce la strumentazione convenzionale.

Trattamento non chirurgico della PERI-IMPLANTITE.

Utilizzo di uno strumento manuale in acciaio inossidabile rivestito di titanio per rimuovere depositi calcificati in caso di impianti: UN SOLO STRUMENTO è sufficiente per una igiene professionale ed efficace in caso di riabilitazione implanto-protesica

ESERCITAZIONI PRATICHE sull’AFFILATURA degli strumenti parodontali non chirurgici (si prega di portare i propri strumenti, meglio se molto consumati, per esercitarsi nelle tecniche di affilatura)

PER IL CORSO NON È NECESSARIO ALCUN ACQUISTO.

Incontro 1
  • 28 set 2024: 09:00 - 17:00
Luogo di svolgimento
18 - OBIETTIVO FORMATIVO N 18:CONTENUTI TECNICO-PROFESSIONALI (CONOSCENZE E COMPETENZE) SPECIFICI DI CIASCUNA PROFESSIONE, DI CIASCUNA SPECIALIZZAZIONE E DI CIASCUNA ATTIVITA' ULTRASPECIALISTICA, IVI INCLUSE LE MALATTIE RARE E LA MEDICINA DI GENERE
Roncati Marisa

Dr.ssa Roncati Marisa

Laureata in Lettere Classiche
Laureata in Odontoiatria e Protesi Dentaria presso l’Università di Ferrara.
Igienista Dentale, diplomata a Boston, U.S.A., Forsyth School
Prof. a c. Corso di Laurea in Igiene Dentale dell’Università di Bologna (1991-2002) e di Ferrara (2002-2006).
Prof. a c. Corso di Laurea in Igiene Dentale dell’Università Politecnica delle Marche (2008- attuale)  Presidente Prof. A. Putignano
Docente Titolare del modulo didattico “Follow up ed igiene professionale post protesica” al Master Universitario di II livello di Bologna di Protesi ed implantoprotesi con tecnologie avanzate. Direttore Prof R. Scotti
Insegnante all’European master degree on laser applications (EMDOLA). Università la Sapienza, Roma, Direttore Prof. U, Romeo.

Altri corsi