PARODONTOLOGIA, IMPLANTOLOGIA E PROTESI PER IL RIPRISTINO DI ESTETICA E FUNZIONE

€ 4.600,00
Medico/Odontoiatra 
Dal 18 feb 2022 al 11 giu 2022
Alberto  Fonzar

Dr. Alberto Fonzar

Bio | Altri corsi
  • 70
    Ore

  • 20
    Persone

  • 50
    ECM

  • Lingua
    Italiana

  • Argomento
    aula

Obiettivo del corso è di trasmettere le nozioni tecniche e le procedure fondamentali che consentono il recupero funzionale estetico di elementi dentali gravemente compromessi e, laddove non ci sia l’indicazione, l’utilizzo dell’ausilio terapeutico implantare.

L’intero corso offre un valido percorso formativo in parodontologia rivolto sia a chi si approccia alla materia, sia a chi dopo anni di esperienza intende perfezionarsi e confrontarsi.

Gli incontri alternano parti teoriche ad esercitazioni pratiche su modelli in resina e modelli animali.

COSA SI IMPARA

  • Come formulare una diagnosi corretta ed un piano di trattamento semplice, razionale, e supportato dalla letteratura scientifica
  • Come eseguire le principali procedure terapeutiche parodontali e protesiche al fine di ottenere un risultato funzionale ed estetico ottimale e durevole nel tempo
  • Come migliorare l’estetica attraverso l’interazione tra parodontologia e protesi
  • Come scegliere quando mantenere un dente, pur compromesso, oppure sostituirlo mediante protesi a supporto implantare
  • Come utilizzare gli impianti osteointegrati con successo e riducendo al minimo i rischi
  • Come utilizzare in modo efficace i principi dell'occlusione
  • Come mantenere i risultati ottenuti stabili nel tempo

Tutti i corsisti avranno a disposizione un kit di strumenti chirurgici e il materiale per l’esercitazione

PARODONTOLOGIA, IMPLANTOLOGIA E PROTESI PER IL RIPRISTINO DI ESTETICA E FUNZIONE - Fare bene le cose giuste: semplicità, supporto scientifico e manualità  per la soddisfazione a lungo termine dei nostri pazienti

I° INCONTRO*: 18-19 FEBBRAIO ‘22:

 Venerdì 18 Febbraio
L’inizio del progetto terapeutico: dall’analisi clinica alla diagnosi.
Teoria:
- La prima visita: dalla raccolta dei dati alla diagnosi. 
- Epidemiologia, eziopatogenesi e manifestazioni cliniche delle malattie parodontali e implantari. 
- L’esame obiettivo e il sondaggio parodontale e implantare. 
- Clinica e istologia del parodonto sano e di quello malato. 
- Clinica e istologia dell’impianto sano e di quello malato. 
- L’ampiezza biologica nei denti e negli impianti. 
- La diagnostica per immagini in parodontologia e implantologia. 
- Criteri di scelta e limiti della diagnostica per immagini. 
- Lettura di radiografie endorali e TC. 
- La valutazione dei volumi ossei disponibili e delle strutture anatomiche sensibili. 
- Diagnosi e prognosi delle malattie parodontali e implantari. La nuova    classificazione delle malattie parodontali e peri-implantari
- L’evoluzione del concetto di malattia: da quello deterministico a quello probabilistico, dalla terapia della malattia a quella del malato. 
- Le fotografie in Odontoiatria: come farle, perché farle.
 
Sabato 19 Febbraio 
Dal controllo dell’infezione e dei fattori di rischio alla formulazione del progetto terapeutico: il piano di trattamento definitivo.
Teoria: 
- La terapia eziologica nel paziente parodontale e implantare. 
- Il controllo dei fattori di rischio locali e sistemici. 
- La motivazione del paziente chiave del successo terapeutico. 
- Razionale terapeutico e timing operativo: quali strumenti, quante sedute. 
- Antimicrobici locali e sistemici: indicazioni e limiti. 
- Il laser nella terapia eziologica delle malattie parodontali e peri-implantari
- Risultati attesi dopo la terapia eziologica. 
- La rivalutazione e il piano di trattamento definitivo. 
- L’analisi e la gestione del rischio nel piano di trattamento. 
- Logica, pianificazione e organizzazione del piano di trattamento. 
- Denti e impianti nel piano di trattamento: criteri per una scelta razionale. 
- Strategie per il successo a lungo termine.
 
Esercitazione pratica: Detartrasi e levigatura di radici su simulatore 
 
*questo modulo prevede la partecipazione anche di igienisti dentali per i quali non è previsto l'ottenimento dei crediti i ECM

II° INCONTRO**: 18-19 Marzo 2022

Venerdì 18 Marzo
Il recupero funzionale ed estetico con conservazione del dente compromesso: la chirurgia parodontale. 
 Teoria: 
- La guarigione delle ferite in parodontologia: basi biologiche e implicazioni cliniche. 
- Opzioni terapeutiche e risultati attesi. Criteri di scelta. 
- Il lembo d’accesso: scelta di compromesso o valida opzione terapeutica? Come si fa, indicazioni e limiti. 
- Attualità e limiti della terapia resettiva nel piano di trattamento dei difetti infraossei: la terapia resettiva in un’ottica moderna. 
- Procedure chirurgiche rigenerative in terapia parodontale: quando sceglierle, come farle. Opzioni terapeutiche alternative. 
- I lembi minimamente invasivi: razionale biologico, indicazioni e limiti. 
- La chirurgia "pre-protesica" e l’allungamento di corona clinica. Rivisitazione critica del concetto di ampiezza biologica e di "effetto ferula”. 
- L’ortodonzia nel paziente parodontale: possibilità e limiti
 
Sabato 19 Marzo 
Esercitazione pratica:
-Incisioni paramarginali e lembi a spessore parziale posizionati apicalmente mediante sutura periostale.

** questo modulo è aperto anche agli odontotecnici dei corsisti (non obbligatorio)

III° INCONTRO: 29-30 Aprile '22

Venerdì 29 Aprile
Il recupero funzionale ed estetico mediante sostituzione del dente compromesso: gli impianti come ausilio terapeutico

Teoria
- La guarigione delle ferite in implantologia: basi biologiche e implicazioni cliniche. 
- Superfici implantari e osteointegrazione. 
- La guarigione dell’alveolo post-estrattivo. 
- La gestione dell'alveolo post-estrattivo. 
- Tecniche di estrazione dei denti non mantenibili. 
- Biologia e biomeccanica nel posizionamento implantare. 
- Numero, lunghezza e diametro implantare: da una visione meccanica ad una biologica. 
- Timing del posizionamento implantare: post-estrattivo immediato, precoce, ritardato. Criteri di scelta, indicazioni e limiti. 
- La GBR in implantologia: indicazioni, limiti e alternative terapeutiche. 
- Impianti tilted, impianti corti: indicazioni e limiti. 
- La preparazione tridimensionale del sito implantare: tecniche tradizionali e piezo-elettriche. 
- Gli impianti nel paziente totalmente edentulo. 
- Il provvisorio in terapia implantare: il profilo di emergenza sul moncone implantare. 
- Temporizzazione immediata o ritardata. 
- Quando caricare gli impianti: criteri di scelta. 
- Il trattamento chirurgico delle peri-implantiti. 
 
Sabato 30 Aprile
Esercitazione pratica:
- Passivazione e spostamento coronale dei lembi su simulatore. 
- Preparazione sito e inserimento impianti su simulatore.

IV° INCONTRO**: 27-28 Maggio '22

Venerdì 27 Maggio 
La gestione dei tessuti molli parodontali e implantari. 
Teoria: 
- Importanza del tessuto cheratinizzato in parodontologia e implantologia. 
- I tessuti molli in parodontologia e implantologia: come conservarli, come incrementarli, quando farlo. 
- Tecniche di gestione e di ricostruzione dei tessuti molli parodontali e peri-implantari. 
- Eziologia e diagnosi delle recessioni parodontali e peri-implantari. 
- La nuova classificazione delle recessioni radicolari e risultati attesi. Obiettivi funzionali ed estetici.
- Procedure di ricopertura delle superfici radicolari e peri-implantari esposte. 
- Il trattamento delle selle edentule: classificazione e procedure chirurgiche. 
- Il prelievo del tessuto connettivo: dove farlo, come farlo in modo sicuro e prevedibile.
- Biomateriali di sostituzione del tessuto connettivo autologo: indicazioni e limiti.
  
Esercitazione pratica:
-Prelievo e innesto di tessuto connettivo. Lembi spostati lateralmente e coronalmente per ricopertura radicolare e aumento di volume delle selle edentule

Sabato 28 Maggio 
La finalizzazione del progetto terapeutico: la protesi definitiva. 
(anche per gli odontotecnici dei corsisti, non obbligatorio)
Teoria:
- La rivalutazione finale. 
- L’impronta di precisione in protesi fissa su denti e su impianti. 
- Il montaggio incrociato. 
- Il rimontaggio dei modelli in articolatore. 
- Corone metal-free: indicazioni e limiti. 
- La cementazione in prova e quella definitiva. 
- Il mantenimento nel tempo dei risultati acquisiti. La terapia di supporto nel paziente parodontale e implantare

V° INCONTRO**: 10-11 Giugno '22

Venerdì 10 Giugno 
La protesi nel paziente parodontale: razionale terapeutico e modalità d’esecuzione
 

Teoria: 
- La protesi nel paziente parodontale: indicazioni, limiti e attualità terapeutica. 
- La ricostruzione dei denti da protesizzare: come, quando e perché. 
- Il margine di finitura: criteri per una scelta razionale. 
- Linee di finitura orizzontali e verticali: come farle, come leggerle, come trasmettere le informazioni al tecnico. - Il contorno protesico. 
- La registrazione del rapporto tra le due arcate: massima intercuspidazione e relazione centrica. Principi di gnatologia. 
- La dimensione verticale: quando mantenerla, quando modificarla, come farlo. 
- La realizzazione del modello di lavoro. 
- Il montaggio dei modelli su articolatore. 
- Il provvisorio in protesi e in protesi parodontale. 
- La preparazione preliminare dei monconi. 
- Rizotomie e rizectomie: quando farle, come farle. Attualità e limiti. 
- Molari forcati: separazione o impianto? 
- Il provvisorio nei molari con separazione di radici. 
- La verifica dell’occlusione sul paziente: il molaggio selettivo. Funzione e parafunzione. 
 
Sabato 11 Giugno 
Esercitazione pratica:
- Preparazione dei monconi e separazione delle radici di molari forcati su simulatore. 
- Ribasatura sui monconi preparati e rifinitura del provvisorio prelimatura .
 
** questo modulo è aperto anche agli odontotecnici dei corsisti (non obbligatorio)



Incontro 1
  • 18 feb 2022: 10:00 - 18:30
  • 19 feb 2022: 09:00 - 14:30
Incontro 2
  • 18 mar 2022: 10:00 - 18:30
  • 19 mar 2022: 09:00 - 14:30
Incontro 3
  • 29 apr 2022: 10:00 - 18:30
  • 30 apr 2022: 09:00 - 14:30
Incontro 4
  • 27 mag 2022: 10:00 - 18:30
  • 28 mag 2022: 09:00 - 14:30
Incontro 5
  • 10 giu 2022: 10:00 - 18:30
  • 11 giu 2022: 09:00 - 14:30

Milano, RITZ Starhotel****

L'atmosfera chic e contemporanea e la posizione strategica, nei pressi di Corso Buenos Aires con le sue scintillanti vetrine e di Porta Venezia, fanno dello Starhotels Ritz il luogo ideale dove assaporare il fascino di Milano.

Al momento della prenotazione indicare all'hotel di essere corsisti Dental Campus così da accedere alla convenzione. 

Alberto  Fonzar

Dr. Alberto Fonzar

Nato a Gorizia, nel 1959, laureato cum laude nel 1986 in Medicina e Chirurgia all’Università degli Studi di Trieste, specializzato con il massimo dei voti, in Odontoiatria e Protesi dentaria nel 1989 all’Università degli Studi di Pisa. Dirige dal 1996 assieme alla sorella Federica lo Studio Stomatologico Friulano “E.Fonzar”, di Campoformido (Udine).  Parodontologia, implantologia e protesi sono le specializzazioni a cui, nel corso degli ultimi 20 anni il Dott. Alberto Fonzar ha dedicato la propria attività, divenendo uno dei massimi esperti europei del settore.  Socio attivo e Past President della Società Italiana di Parodontologia, il Dott. Fonzar è coinvolto in numerosi progetti di ricerca clinica parodontale ed è professore a contratto presso l’Università di Trieste e Modena. Numerose le pubblicazioni relative al lavoro scientifico svolto, di rilievo nazionale ed internazionale: relatore in numerosi congressi e conferenze sul tema della parodontologia, dell’implantologia e della protesi.