Dettagli del corso

LA REALIZZAZIONE DI FACCETTE IN CERAMICA E IN COMPOSITO corso teorico pratico

Protesi


Venerdì 05 - Sabato 06 Aprile 2019

 

Tutti i corsisti avranno a disposizione una postazione di lavoro completa di: micromotore, manipoli, modello e materiale per l’esercitazione

OBIETTIVO
“Perché tutti vogliono fare le Faccette?"
Verrà documentato quale razionale per raggiungere il successo sia estetico che funzionale nella realizzazione di Faccette in Ceramica e in Compomero, evidenziando quale geometria sia più idonea per ogni situazione clinica, perpless, but joint e ad interessamento interprossimale, quando e perché, vantaggi e svantaggi. Aiutando il corsista a saper gestire il grosso problema dei provvisori nei casi di Faccette.
La parte pratica sarà il 75% dell’intero corso, i partecipanti eseguiranno tutte le tipologie di preparazioni come anche i provvisori e le impronte, tutto sotto l’egida del relatore",

Venerdì 05 Aprile: ore 10.00 - 19.00
Sabato 06 Aprile: ore 09.00 - 16.00

Parte teorica:

  1. Diagnosi e Piano di trattamento nei casi di ricostruzioni con Faccette.
  2. Perché scegliere questo tipo di ricostruzione? Abbiamo un tecnico specializzato?
  3. Perché è importante la registrazione occlusale con l’arco facciale.
  4. Quali vantaggi si possono raggiungere con l’acquisizione delle immagini del viso del paziente, tramite la pre-visualizzazione.
  5. Quale protocollo ideale per un progetto che soddisfi entrambe gli operatori (clinico e tecnico) e, possa garantire un risultato estetico predicibile.
  6. Quali materiali più idonei per le faccette, seguendo i criteri di biomeccanica,
  7.  Feldspatica su refrattario, su foglia di Platino, Disilicato di litio e Compomeri.
  8. Come risolvere i casi di gravi discromie.
  9. La Google maps nella presa del colore, fotografia per la comunicazione con il tecnico.
  10. Quale geometria da preferirsi nelle preparazioni delle faccette, utilizzando la tecnica della marginatura “Margin-Up” creata dall’autore.
  11. La scelta delle frese per le preparazioni di faccette.
  12. Definizione del margine di finitura secondo il progetto estetico e il morfotipo gengivale.
  13. Quale tecnica di retrazione gengivale nel rispetto dell’ampiezza biologica ed il posizionamento del margine di finitura -iuxa-gengivale, equi-gengivale e sottogengivale.
  14. Varie tecniche d’impronte e modelli estetici specifici per la realizzazione di faccette.
  15. Tecniche di cementazione adesiva, con diga e senza diga, trattamento delle superfici in ceramica e trattamento delle superfici dentali.
  16. I casi clinici vengono presentati seguendo la scaletta della parte teorica.
 
Parte pratica
 
Presa dell’arco facciale ad un partecipante del corso (le impronte mi verranno recapitate almeno una settimana prima)
Montaggio del modello superiore e modello inferiore utilizzando la tecnica del Jig Bausch.
Come prendere l’occlusione con Sure-Bite.
Analisi dettagliata delle due arcate, il relatore dimostrerà come fare il setting dell’articolatore e il successivo molaggio selettivo sui modelli.
Realizzazione della guida incisiva individuale.
Simulazione su un modello “Typodont” di un caso di 4 o 6 preparazioni di faccette con tutte le tipologie di preparazione.
Fotografie iniziali come quando e perché.
La presa del colore e, come trasferire all’odontotecnico tutte le informazioni sul colore, forma e tessitura.
Il relatore realizzerà una ceratura estetica di un caso ad un partecipante del corso, per poter realizzare una mascherina in silicone per la realizzazione del Mock-Up.
Merceologia e scelta dei materiali più adatti per il Mock-Up.
Tipologie delle frese specifiche per la preparazione di faccette: come, quando e perché.
Personalizzazione delle frese di rifinitura e lucidatura.
Protocollo per la desensibilizzazione delle preparazioni dentali.
Carrellata di tipologie differenti per la realizzazione di provvisori per faccette.
Costruzione di un cucchiaio individuale e presa dell’impronta.
Modello master e modello estetico.
Conclusioni e discussioni.
 
 
Coffee Breaks offerti dalla nostra Organizzazione
AL TERMINE DEL CORSO VERRANNO RILASCIATI ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE E ATTESTATO CREDITI ECM

Iscrizione Online

 Roma
Dal 05/04/2019 Al 06/04/2019


Registrati

Relatore

Dr. Loris Prosper

Laureato in Medicina e Chirurgia a pieni voti. 
Dal 1991- 1994 Professore a contratto della Cattedra di protesi Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria Università G. D’Annunzio Chieti. 
Nel 1993 Docente d.t. della Cattedra di Protesi Dentaria dell’Università degli Studi di Milano I.R.C.C.S. Ospedale S. Raffaele. 
Nel 1999 Docente sul Corso di Implantoprotesi presso l’Università La Sapienza di Roma. Sempre nel 1999 Consulente Scientifico, responsabile sezione di ricerca e sviluppo materiali di ultima generazione - Istituto Scientifico San Raffaele Milano, Università Ateneo Vita e Salute Direttore Prof. E. Gherlone.
Nel 2000 Docente sul Corso di protesi presso l’Università degli Studi di Milano.
Nel 2000 Membro del Comitato Scientifico della “Rivista Internazionale di Odontoiatria Protesica”. A.A. 2001-2002 Docente al Master Internazionale Biennale di Implantologia e Riabilitazioni Protesiche - Università La Sapienza - Roma.
Dal 2002 Professore a.c. Università Vita e Salute San Raffaele Milano come Responsabile Reparto Odontoiatria Estetica.
Dal 2006 è Titolare dell’insegnamento di “Materiali Dentali” presso il CLID, Università Vita e Salute San Raffaele Milano.